Mi chiamo Kathrin, ho trent’anni e sono nata e cresciuta in Germania.
Il lavoro che ho svolto per un decennio in ambito finanziario mi ha infine portata in Italia, dove ho incontrato l’amore e costruito una famiglia di cui sono molto orgogliosa.

Abito a Cannobio, una deliziosa cittadina sulle sponde del Lago Maggiore, circondata da una natura gentile e romantica, il lago con i suoi colori cangianti, cosparso di isolette, le montagne intorno, il piccolo centro storico attraversato da viuzze antiche lastricate dalle tipiche pietre della zona…. Un’atmosfera che spinge alla riflessione, alla ricerca del sé magari messo da parte negli anni vissuti freneticamente in una metropoli come Milano.
Ho deciso che avrei arricchito la mia vita mettendo mano a un progetto che avevo in mente fin da ragazzina e al quale pensavo spesso, nella speranza un giorno di trasformarlo in realtà: lavorare i metalli preziosi e creare gioielli.

Mi sono iscritta alla Scuola Orafa Ambrosiana, con passione e trasporto ho studiato e lavorato per apprendere tutto quello che mi sarebbe stato necessario per dare forma al mio sogno.

Oggi finalmente è nato Pepita Lab, il mio laboratorio di oreficeria.

Gli arredi semplici ma armoniosi rispecchiano la mia personalità, e le pepite d’oro con le quali ho iniziato il mio viaggio verso la creazione, mi hanno conquistata per la loro forma primordiale.
Le pepite vengono spesso ritrovate nei corsi d’acqua o residui fluviali, e osservando la superficie del lago con le sue piccole isole sparpagliate qua e là, è nata dentro di me l’ispirazione: ho immaginato una grande mano misteriosa che dall’alto lasciava cadere dei piccoli sassi , ognuno nella sua forma o dimensione, ma tutti sovrastati dal disordine creativo della natura, dalle sue leggi universali.

Ecco come è nato Pepita Lab, il nome, il progetto creativo.

Guardandomi intorno, esplorando e osservando con amore e rispetto il mondo che mi circonda e le persone che lo abitano, continuerò il mio viaggio verso la creazione di gioielli completamente creati dalle mie mani, guidate dalla mia curiosità, sensibilità e fantasia immaginaria.

About Meadmin